Il miele

Come รจ fatto

Il miele è l' alimento che le api producono raccogliendo il nettare dei fiori o le secrezioni zuccherine delle piante (melata).

Partendo dall' ape bottinatrice che raccoglie il nettare o la melata, il miele inizia a formarsi tra i passaggi che avvengono tra un ape e l'altra che arricchiscono il nettare di secrezioni ghiandolari i cui enzimi creano una serie di trasformazioni chimiche. 

La completa trasformazione avviene all'interno della cella del favo dove il miele viene portato alla giusta umidità (inferiore al 18%) e poi sigillato con un tappo di cera.

Il nettare che raccolgono le api può essere di una sola specie di pianta e quindi parliamo di miele unifloreale ( es. Miele di Acacia, Castagno ).

Oppure può essere di più speci di piante e quindi abbiamo i mieli Millefiori.

Il miele è composto prevalentemente da zuccheri ( i principali sono il fruttosio e il glucosio ) e acqua. In percentuali minore  si trovano anche acidi organici, sostanze minerali, proteine e vaghe tracce di vitamine.

Non tutti sanno che la cristallizzazione è un fenomeno naturale e può essere considerata un indice di qualità per il prodotto. Dipende dal rapporto tra fruttosio e glucosio e dalla temperatura di conservazione.

Cosa Facciamo


La nostra priorità e quella di proporre un miele di qualità, naturale ed integro.

Per questo motivo gli alveari vengono portati lontani da fonti di inquinamento e ci prendiamo cura delle nostre api solo con prodotti naturali.

L' estrazione e il confezionamento avvengono con una lavorazione esclusivamente artigianale.

Alcune varietà come l' eucalipto, il rosmarino ed il timo provengono da apiari posizionati nei nostri terreni posti sulla fascia costiera ionica salentina dove produciamo anche ottimo olio d'oliva extra vergine.

Proponiamo inoltre altri prodotti naturali quali polline, pappa reale e propoli.

Infine grazie alle collaborazioni con  aziende fidate possiamo proporre una vasta gamma di prodotti derivati dall'alveare.